Pagina 1 di 1
 
 

Messaggio test

#1  timsoftware Mar 17 Mar, 2015 12:32

Il secondo capitolo muta il tema ma non lo spirito



Stufi di render conto alle alte sfere Nick, Dale e Kurt decidono di mettersi in proprio e diventare manager di sé stessi, ma un investitore senza scrupoli li metterà in mezzo ad una strada estromettendoli dall'attività. Fuori dai giochi, disperati e senza alcun possibile ricorso legale, i tre aspiranti imprenditori mettono in atto un piano maldestro: rapire il figlio maggiore dell'investitore e chiedere come riscatto, di riprendersi il controllo della loro azienda.

Titolo originale...Horrible Bosses 2
Paese di produzione...USA
Anno...2014
Durata...108 min
Colore
Genere...commedia
Regia...Sean Anders
Soggetto...Michael Markowitz (personaggi)
Sceneggiatura...Sean Anders, John Morris
Produttore...Chris Bender, John Morris, Brett Ratner, John Rickard, Jay Stern
Casa di produzione...BenderSpink, New Line Cinema, RatPac Entertainment
Distribuzione (Italia)...Warner Bros.
Fotografia...Julio Macat
Montaggio...Eric Kissack
Effetti speciali...Michael Clarke
Musiche...Christopher Lennertz
Scenografia...Clayton Hartley
Costumi...Carol Ramsey


 

Jason Bateman: Nick Hendricks
Jason Sudeikis: Kurt Buckman
Charlie Day: Dale Arbus
Jennifer Aniston: Julia Harris
Chris Pine: Rex Hanson
Christoph Waltz: Burt Hanson
Jonathan Banks: Detective Hatcher
Jamie Foxx: Dean "Fottimadre" Jones
Kevin Spacey: Dave Harken
Keeley Hazell: Miss Lang
Kelly Stables: Rachel


Malgrado il cambio in sede di regia, la continuità tra il capitolo inaugurale e il sequel è evidente, al punto che ci si potrebbe considerare in presenza di un unico film, non fosse che nient'altro uccide una commedia più sistematicamente che tirarla troppo per le lunghe. Gli sceneggiatori hanno quanto basta loro in termini di materiale comico: un trio di personaggi azzeccati e di attori ben rodati, visibilmente ispirato alla compagnia di "Una Notte da Leoni", dove la follia pura di Zac Galifianakis è però sostituita da quella più leggera di Charlie Day. E a dare l'idea di questa leggerezza è proprio il gas esilarante che, innescato per errore, dà luogo ad una delle scene più emblematiche del film: quella dell'armadio in casa di Rex. Si ride facile, insomma, ma si ride per forza.


YouTube Link



Come.Ammazzare.Il.Capo.2.2014.iTALiAN.RESYNC.REANDFO.MD.WEBRip.R6.XviD      1,05GB
 



 
avatar
 timsoftware 
Site Admin
Site Admin
 
Registrato: Giugno 2014
Messaggi: 2
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 1 di 1
 





Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno